CortinAteatro alla ribalta dei media nazionali ed internazionale

A quarantott’ore dal lancio  sono oltre 130.000 le visualizzazioni  social del video ideato da CortinAteatro 

Un vero successo internazionale per il video emozionale lanciato domenica 31 gennaio dalle pagine di Musincantus e di Cortina d’Ampezzo.

La potenza della voce di Fabio Sartori, il più grande tenore lirico sulla scena internazionale, il brivido delle note del pianista da Oscar Alberto Bof che lo accompagna dalla cabina della Funivia Lagazuoi e  la suggestività delle  montagne imbiancate sono stati la cornice ideale per un video  che ha raggiunto la comunità internazionale. Il video officiale di Cortina d’Ampezzo è, infatti, un omaggio all’evento italiano dell’anno che la località si aggiunge ad ospitare: i Mondiali di Sci Alpino Cortina 2021


A quarantott’ore ore dal lancio, infatti, le visualizzazioni del video  sono più di  130.000 e sono in continua crescita così come le interazioni social con le nostre pagine. Non possiamo non menzionare l’uscita in anteprima sulle reti ammiraglia della Rai con un fantastico servizio sul Tg1 delle 20.00 di sabato 30 gennaio e un’ulteriore servizio da parte di Tg3, domenica sera alle 19.30. Alle uscite televisive si aggiunge un importante e corposa rassegna stampa nazionale con le principali testate che hanno dedicato ampio spazio al progetto elogiandone la qualità e la concezione ospitandone, addirittura nei loro siti, il video stesso. Sono comparsi articoli su tutto il gruppo Gedi, NeveItalia, Connessi all’Opera, Operaclick, Il Gazzettino, il Secolo XIX, ad Adnkronos, Ansa,  solo per citarne alcuni. La vera notizia, però, è che non sono solamente i media nazionali ad aver rilanciato il nostro video, ma anche diverse testate internazionali tra cui: Operawire, Italy24news,Viagemnews. La felice collaborazione avviata con ENIT, Ente Nazionale Italiano per il Turismo, ha permesso di pubblicare il video tramite le loro ambasciate in tutto il mondo con diverse condivisioni in decine e decine di paesi.

D’altro canto “La scelta dell’aria – spiega Edoardo Bottacin, presidente di Musincantus e direttore artistico di CortinAteatro – è stata dettata non solo dalla sua grande riconoscibilità ma anche dal forte potere evocativo del testo: come il “Principe ignoto” attende il sorgere del giorno, quando potrà finalmente conquistare l’amore di Turandot, la principessa di ghiaccio, così gli atleti attendono i Mondiali per conquistare la vittoria sulle candide piste di Cortina. Non solo, il messaggio si estende e dalle cime maestose della Regina delle Dolomiti si propaga la speranza di una  vittoria mondiale sull’epidemia e sulle difficoltà che ne sono derivate.”


Youtube, Instagram, Faceebok, Rai e stampa internazionale, oltre che una strategia di pubblicazione condivisa con tutti i partner del progetto, hanno permesso di portare un assaggio della bellezza della nostra Cortina d’Ampezzo e dela qualità della programmazione di CortinAteatro in tutto il mondo.

Ancora una volta CortinAteatro si è resa protagonista di una partnership pubblico privato che ha coinvolto l’intera località e il mondo dell’imprenditoria Regionale per mostrare al mondo il suo potenziale e la voglia di ripartire con la nuova stagione 2021!