Rosalia Cid

Nata a Santiago de Compostela, inizia lo studio del canto con Diana Somkhieva; ottiene il massimo dei voti, lode e il premio straordinario al conservatorio Profesional de Musica di A Coruña. A febbraio 2021 debutta come Contessa di Ceprano in “Rigoletto”, regia di Davide Livermore e direzione di Riccardo Frizza, con Luca Salsi e Javier Camarenanei panni di Rigoletto e Il Duca di Mantova rispettivamente.

Maggio del 2021 debutta L’intero ruolo di Liù nello spettacolo “La principessa di Gelo”, tratto dalla “Turandot” di Giacomo Puccini, nuovo allestimento del Maggio Musicale Fiorentino, con regia di Manu Lalli, diretto da Giuseppe La Malfa. A Luglio di 2021 debutta il ruolo di Gabriele in “La Creazione” di Haydn nella apertura del Festival della Valle d’Itria, in una produzione diretta dal maestro Fabio Luisi con regia di Fabio Ceresa. Partecipa al Gala di apertura del Festival Donizetti (2021) di Bergamo come allieva della Bottega Donizettiana (YAP) a cura di Alex Esposito e Francesco Micheli. Debutta nel mese di Ottobre 2021 il ruolo di Norina nella produzione di Don Pasquale del Teatro Stabile del Veneto, al Teatro Mario del Monaco di Treviso e al Teatro Verdi di Padova, diretta da Giancarlo Andretta e Ferdinando Sulla, con regia di Giuseppe Emiliani. Debutta il ruolo di Fiordiligi al Teatro Goldoni di Firenze, nella produzione didattica di Così fan tutte di Venti Lucenti,in produzione del Teatro del Maggio Fiorentino, nominato “Così fan tutti”, regia di Manu Lalli. Ad Aprile 2022 canta il Requiem di Mozart sotto la bacchetta di Enrico Onofri con l’orchestra La Toscanini nella stagione filarmonica della Fondazione Toscanini a Parma e Pavia.A Giugno debutta Barbarina in Le Nozze di Figaro nel Festival del Maggio Musicale Fiorentino, diretta da Theodor Guschlbauer, regia di Jonathan Miller, ripresa di Georg Rootering, e a Luglio debutta nel Teatro alla Scala di Milano come contessa di Ceprano e cover di Gilda nel Rigoletto diretto da Michele Gamba e regia di Mario Martone. A Settembre dello stesso anno debutta il ruolo di Adina in L’Elisir d’amore di Gaetano Donizetti, regia di Marco Bellusi, diretta dal maestro Alberto Zanardi. Debutta poi al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Dame Jane Glover “Exultate Jubilate” di W.A.Mozart, dentro della programmazione sinfonica del Maggio. A Gennaio di 2023 è Ninetta nella produzione di “La finta semplice” di W.A.Mozart diretta dal maestro Theodor Guschlbauer, regia di Claudia Blersch. I prossimi impegni sono a Marzo come Lisa in La Sonnambula al Semperoper di Dresda, diretta dal maestro Pidò, regia di Rolando Villazón, e Lobgesang di Mendelssohn al Teatro Verdi di Padova.

Artista ospite di Musincantus in occasione de

Elisir d’amore di G. Donizetti

Sabato 13 Agosto 2022

Profile details