Luciana Serra

Luciana Serra, soprano, ospite di Musincantus

Soprano di coloratura, ha debuttato nel 1966 a Budapest ne Il convito di Domenico Cimarosa, per poi raggiungere il pieno successo negli anni Settanta, quando si è esibita in Lucia di Lammermoor di Donizetti e ne La sonnambula di Bellini, ruoli con i quali ha in breve tempo conquistato i palcoscenici dei principali teatri di tutto il mondo. Nei primi anni Settanta segue il maestro Michele Casato a Teheran dove debutta in alcuni ruoli.

Nel corso della sua lunga carriera ha calcato i palcoscenici dei più importanti teatri del mondo e ha lavorato con i più grandi direttori. Negli ultimi anni ha tenuto anche concerti in Italia e in Svizzera, in collaborazione con l’orchestra Giovani Archi Veneti. Specialista del repertorio operistico italiano del primo Ottocento, è in grado di spaziare dall’opera buffa al genere drammatico, affrontando con relativa facilità i brani più virtuosistici per mezzo di una voce cristallina, estesa ed assai agile che, a parere della critica, ne fa un’erede naturale di Toti dal Monte (così Enrico Stinchelli ne Le stelle della lirica, Gremese Editore 1986).

Tiene attualmente masterclass in tutto il mondo ed è docente di tecnica vocale all’Accademia del Teatro alla Scala di Milano.

Luciana Serra è stata ospite di Musincantus in occasione de

Stabat Mater di Gioachino Rossini

Martedì 13 novembre 2018, Teatro Comunale Mario Del Monaco

Profile details